Casa del massaro

Unità n.1

------------------------------------

La casa del massaro è una tipica abitazione del ceto medio della classe contadina, composta da quattro vani: l'ingresso, dove vi è un canniccio, alcuni manufatti, attrezzi di lavoro e unità di misura; la cucina, che conserva il focolare in pietra, un piano in muratura dove sono esposti diversi utensili: cucchiai e colapasta di legno, piatti di ceramica, recipeinti di terracotta, formelle per la mostarda e la cotognata e gli attrezzi per la confezione del pane; la stanza dove viene illustrato il ciclo di lavorazione nella tessitura popolare, con la presenza delle piante di lino e canapa e di tutti gli attrezzi per arrivare al prodotto finito: gramola, cardo, spatola, rocca, fuso, arcolaio, aspo, orditoio, telaio, piante e frutti utilizzati per la tintura del filato; segue poi la camera da letto con la culla sospesa sopra il letto, giocattoli, il baule con il corredo portato in dote dalla sposa, manufatti realizzati con il telaio, immagini devote, vecchie foto, bambinelli di cera. 




Copyright © Museo “ I luoghi del lavoro contadino”. Tutti i diritti riservati. All Rights Reserved.